ANGELO DI STRADA – FLAVIA BASILE GIACOMINI

20130727-233848.jpg
Angelo ed Elisa Di Strada sono fratelli gemelli. Prima ancora che il legame di sangue, a unirli è uno speciale vincolo che li rende anime tanto vicine quanto complementari. Insieme sembrano completarsi come fossero un’unica e meravigliosa persona. Il loro mondo di ventenni è fatto di amicizie condivise, amori sofferti, aspirazioni da portare avanti per costruire il loro futuro e battaglie da combattere per affermare se stessi e i propri sogni contro le rigide imposizioni di una famiglia benestante e di una società spesso priva di veri valori di vita.
Elisa, forza di volontà allo stato puro, anticonformismo che afferma con graffiante vigore le ragioni dell’essere al di sopra di qualunque ipocrita forma di apparire, si scontra con la rigida disciplina dei genitori che la vogliono a tutti i costi avvocato o magistrato invece che artista come lei sente di essere. La sua vita è la danza e lei intende esprimerla con tutta la forza tormentata della sua anima. È proprio questa forza a farle meritare il titolo di prima ballerina nella compagnia in cui lavora da anni e che si appresta al suo vero debutto nazionale.
Angelo, completamente diverso dalla sorella, più remissivo e meno volitivo, cerca di reprimere, prima, e nascondere, poi, la sua natura omosessuale pur di soddisfare ogni attesa riposta su di lui come unico figlio maschio.
Sarà il destino a metterli entrambi davanti al difficile cammino da affrontare con coraggio per raggiungere l’ambita destinazione dell’affermazione di sé.
Un tragico evento capovolgerà ogni progetto sul futuro che tutti i personaggi avevano incautamente programmato senza tuttavia possederlo.
Angelo dovrà perdersi e camminare a lungo prima di ritrovarsi proprio nel punto da dove era partito, o scappato, e finalmente accettarsi per quello che è, unica vera dignità per la sua vita. Perché la dignità della persona è nella verità, la stessa verità che aveva sempre mosso Elisa nel combattere per affermarla al di sopra di qualunque comoda e passiva accettazione delle imposizioni.
Un romanzo che tratta il complesso tema dell’omosessualità, passando per argomenti importanti come la famiglia, l’amicizia, l’amore, la vita stessa e il senso della morte, il diventare adulti in un mondo che sembra aver perso innanzitutto il valore supremo dell’essere come persona, indipendentemente da qualunque connotazione apparente che la contraddistingua.
Un racconto ambientato in una Roma odierna e reale in cui ognuno potrà riconoscersi nei pensieri e nelle riflessioni che sono quelle della vita di tutti.

SU ORDINAZIONE PRESSO TUTTE LE LIBRERIE FELTRINELLI.
ANCHE IN VERSIONE EBOOK SU TUTTI I MAGGIORI STORES.
International Copyright © registered – tutti i diritti riservati.
versione cartacea ISBN 9788891052612
versione digitale ISBN 9788891052971
http://www.amazon.it/Angelo-strada-Flavia-Basile-Giacomini-ebook/dp/B00EB69IVQ/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1390331220&sr=1-1&keywords=Angelo+di+strada

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Narrativa, Recensioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...