da “Angelo Di Strada”

Sadness_by_joiM_Fotor

Era impreparato ad affrontare quella verità.
– Dimmi perché? – Gli aveva domandato con dolorosa severità, senza salutarlo, senza preamboli, senza entusiasmo.
Fabio aveva occhi profondi, capaci di inseguire la sua anima ovunque essa tentasse di nascondersi.
Angelo non aveva risposte giuste per lui, che almeno consolassero il suo cuore offeso dall’abbandono.
– Perché non sono perfetto. E tu sei la mia imperfezione. Non posso accettarlo. Ho fatto del male a tutti quelli a cui tenevo e non posso perdonarmelo.
Lo disse sofferente e incapace di guardarlo negli occhi.
Lo stava tradendo. Di nuovo. Stava tradendo se stesso. Di nuovo.

Angelo Di Strada
Flavia Basile Giacomini

2 ed.- marzo 2014- Youcanprint

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Citazioni e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...